quinta-feira, 6 de outubro de 2016

N 7847– Phaedri Augusti liberti fabulae Aesopiae ad Lusitanae ivventutis commodum et institutionem de integro recensitae et illustratae . Edificio Quinta Olisipone 1815. Vários sinais de uso. 257 Páginas.
Le Fabulae (titolo completo Phaedri Augusti liberti Fabulae Aesopiae) di Fedro sono un'opera in latino suddivisa in cinque libri, scritta all'inizio del I secolo d.C..
L'autore nel prologo dichiara di essersi ispirato per la composizione dell'opera alle storie del greco Esopo, vissuto circa seicento anni prima di lui; ossia vuole che le sue favole siano educative e aperte a tutti, tanto da usare come protagonisti degli animali, proprio come ha fatto Esopo.
Nelle favole figurano i caratteri etici del bene nei panni di agnelli, cani, uccelli e topi; del male e il vizio negli aspetti di gatti, lupi, leoni e rospi; basti pensare alla favola Il lupo e l'agnelloIl lupo e il cane o Il corvo e la volpe, riadattata da quella di Esopo.
Infine Fedro conclude ogni storia con una morale che serva da esempio per chi sbaglia nella favola e nella vita reale.

Muitos sinais de uso.


Portes Grátis. Preço : 22


Contactos para venda : amandio_marecos@hotmail.com





Contactos para venda : amandio_marecos@hotmail.com

Sem comentários:

Enviar um comentário